Maltempo, crolla muro a Marlia

CAPANNORI - Un tratto di una ventina di metri del muro di contenimento di via del Parco è crollato a causa delle forti piogge. Sassi e detriti sono finiti nel giardino di un'abitazione. Nessun ferito per miracolo.

-

Un boato fortissimo e il muro, che da anni attendeva di essere messo in sicurezza, franato come un castello di carta. Solo la buona sorte ha evitato che qualcuno rimanesse ferito nel crollo di questo muro di via del Parco, lungo la salita verso la casa di riposo di Marlia.
La pioggia di questi giorni ha provocato ciò che la famiglia Pieruccini purtroppo temeva da almeno quattro anni, da quando la struttura (protetta dalla Belle Arti) aveva già dato segni evidenti di cedimento. I tecnici comunali avevano effettuato un sopralluogo non più tardi di due settimane fa. Gli abitanti della casa accusano il Comune: “Sono quattro anni che chiediamo un intervento di messa in sicurezza, ma nessuno è mai intervenuto”.
Per fortuna il crollo si è verificato all’alba, quando nessuno della famiglia entrava o usciva di casa. Altrimenti, davvero, si sarebbe potuta verificare una tragedia.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento