Maltempo, crollo alla scuola di San Giuseppe

MONTECARLO - Una tromba d'aria venerdì notte ha provocato il crollo di una parete del sottotetto della scuola di San Giuseppe.

-

Una tromba d’aria, che ha provocato anche altri danni sul territorio comunale, ha letteralmente portato via una parte del muro di tamponamento del sottotetto destro dell’edificio. Parte dei mattoni ha sfondato un lucernario ed è caduta in un corridoio all’interno dell’edificio. Fortunatamente è accaduto di notte, quando a scuola non c’era nessuno. Se fosse stato orario di lezione, le conseguenze potevano essere drammatiche. Altro materiale invece è caduto all’esterno della scuola. La potenza del vento ha fatto cadere a decine di metri di distanza anche le pesanti canale dell’edificio che sono state poi radunate dal personale dell’istituto.
L’accaduto è stato scoperto questa mattina all’apertura della scuola. Gli alunni della primaria, a scopo precauzionale, sono stati fatto tornare a casa e le lezioni sono state annullate.
Il sindaco Vittorio Fantozzi ha subito condotto un sopralluogo, accompagnato dai tecnici e dai rappresentanti dei gruppi di minoranza.
Al termine del sopralluogo il sindaco ha rassicurato i genitori: non si sono riscontrati danni strutturali e sono stati già avviati i necessari interventi. Domani si terrà un ulteriore sopralluogo per verificare gli interventi effettuati al fine di garantire il regolare svolgimento delle lezioni lunedì 7 ottobre. il Comune invita i genitori ad informarsi sui siti del comune e della scuola per eventuali comunicazione in merito.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento