Andrea Bacci presidente della Lucchese

CALCIO D - L'imprenditore fiorentino eletto nel corso del Cda. Nicola Giannecchini vicepresidente. Domenica contro il Fidenza gara a porte chiuse per i rossoneri che non vogliono perdere il passo della capolista Correggese.

-

L’ottava perla di una serie magnifica e tre punti che consentano di tenere il passo della Correggese impegnata nella gara interna con il Camaiore. E magari sperare che i cugini bluamaranto sappiano fermare la marcia della capolista. Lucchese-Fidenza nasce all’insegna di questo, ma non solo. Ovviamente non si può dimenticare il fatto che al Porta Elisa si giocherà a porte chiuse, senza pubblico e di fronte a pochi intimi. Alla vigilia Pagliuca, a sua volta squalificato per due giornate, ha ribadito che la squadra dovrà essere più forte anche di questo. Un paio di dubbi per il 37enne tecnico rossonero: a centrocampo dove quattro giocatori si contendono tre maglie e il solito ‘95 da schierare al fianco di Caboni e del rientrante Tarantino. Probabile che in mediana il più a rischio sia Lo Sicco mentre le non perfette condizioni fisiche di Pecchioli potrebbero spianare le porte della prima squadra a Discetti. Vedremo. Ipotizziamo pertanto uno schieramento con: Casapieri in porta; Petrini, Espeche, Calistri e Terlino in difesa; Nolè, Aliboni e Chianese in mezzo al campo; Pecchioli a supporto di Tarantino e Caboni. L’unico precdente al Porta Elisa tra le due squadre non è particolarmente confortante. Era il 23 settembre dello scorso anno e la sfida tra Lucchese e Fidenza si concluse sullo 0 a 0. Gara dettata dalla voglia ma anche dalla poca incisività dei rossoneri che ebbero qualche occasione ma non brillarono affatto. Fu uno dei tanti stop interni di quella squadra che in casa vanificò quanto di buono prodotto in trasferta dove a fine anno collezionò ben 11 vittorie. Ma questa sembra davvero un’altra storia…Intanto sabato pomeriggio nel croso del consiglio di amministrazione Andfea Bacci è stato eletto nuovo presidente della Lucchese. Nicola Giannecchini assume la carica di vicepresidente mentre il ruolo di consiglieri va a Gianluca Campani, Marco Gonzadi e Carmelo Sgrò.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento