Nuovo capolinea bus pericoloso per i disabili

LUCCA - “Il nuovo capolinea fuori porta S. Anna è pericoloso e inutilizzabile”. Lo afferma Stefano Gori, l’atleta non vedente che ogni giorno utilizza il mezzo pubblico per spostarsi da casa a lavoro.

-

gori1.jpg

“Ultimamente ho rischiato per ben due volte di venir investito – ha scritto in una lettera pubblica Gori -. Purtroppo la nuova collocazione del capolinea, dovuto a lavori che andrano avanti per circa due anni, è inagibile per i disabili tanto è articolata ed incomprensibile. Rivoglio la mia autonomia e voglio che Lucca sia una città accessibile e a misura di disabili, anziani e bambini. Quello che sta accadendo è vergognoso”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento