25 anni del museo della Liberazione

LUCCA - Riaperto in via eccezionale il museo della Liberazione di Lucca. Rilanciata dal direttore scientifico la proposta di accorpamento con il museo storico della Resistenza nella stessa struttura.

-

Apertura straordinaria per i 25 anni del museo della Liberazione di Lucca, chiuso nei giorni scorsi per la scadenza della deroga di agibilità fornita dal Comune. Una diatriba nata per la contrapposizione con il museo storico della Resistenza che vorrebbe poter usufruire dei locali di palazzo Guinigi e che contesta alcune delle testimonianze storiche presenti nel museo. Ma il direttore scientifico Andrea Giannasi apre al suo collega Gianluca Fulvetti e ribadisce la proposta già presentata da tempo di accorpare le due strutture all’interno dello stesso stabile.
Significativa la presenza del Presidente del consiglio comunale Matteo Garzella alla cerimonia, un tentativo di mediazione tra le due strutture per riuscire a realizzare il progetto di accorpamento. Al termine della cerimonia, è stata intitolata la sala conferenze del museo alla memoria di Carlo Gabrielli Rosi, storico e fondatore del museo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento