Denunciati per ricettazione 3 giovani di Porcari

LUCCA - Tre giovani tra i 20 e i 19 anni sono stati denunciati perchè trovati in possesso di materiale provento di furti in un garage e in una rivendita di moto e accessori moto.

-

Dopo mesi di indagini i carabinieri della stazione di Pieve di Compito hanno identificato e denunciato i presunti autori di due furti ai danni del garage Biagi e del garage trento, dove, nel marzo e nel dicembre 2013 vennero trafugate 10 moto e diversi capi di abbigliamento tecnico e caschi. I militari hanno intercettato gli autori del furto dopo un inseguimento notturno ma i malviventi hanno fatto perdere le loro tracce, abbandonando le moto di grossa cilindrata ai bordi della strada. Successivamente sono stati notati da una pattuglia mentre si aggiravano nella zona a bordo di uno scooter. Insospettiti, i carabinieri li hanno identificati e hanno proceduto a perquisire le abitazioni dei ragazzi, dove sono stati rinvenuti numerosi capi di abbigliamento riconducibili ai furti. Per i 3, un ventenne di Porcari e due 19 enni, un albanese e un romeno,è dunque scattata la denuncia per ricettazione, dato che gli inquirenti non hanno potuto identificarli certamente come gli autori dei furti. Le moto rubate sono state rinvenute in diverse rimesse della zona di Porcari, utilizzate forse per corse clandestine o per il mercato nero di pezzi di ricambio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento