La festa del Primo Maggio a Stiava

MASSAROSA - Corteo per le strade di Stiava in occasione della festa dei lavoratori. Presente anche il segretario regionale CISL Riccardo Cerza.

-

Le rappresntanze sindacali CGIL CISL e UIL hanno organizzato, per la festa del primo maggio, Due distinte manifestazioni in Versilia, una a Seravezza e l’altra per le strade del centro di Stiava. Qua la CISL è stata rappresentata dal suo segretario Regionale Riccardo Cerza. Al corteo hanno preso parte anche il sindaco di Massarosa Franco Mungai, il vicesindaco di Viareggio Chiara Romanini e il consigliere provinciale Lucio Lucchesi. Il corteo, con in testa la banda di Bozzano, ha percorso le strade del centro cittadino fino a giungere alla piazza della chiesa, dove, davanti al monumento ai caduti, è stata deposta simbolicamente una corona di fiori a ricordo delle vittime del lavoro. Poi L’assemblea si è spostata nel giardino di Villa Gori dove ci sono stati gli interventi istituzionali. Una festa, quella dei lavoratori, che si inserisce in un contesto sempre più difficile per il mondo del lavoro, come ha sottolineato nel suo intervento il segretario Cerza.

Riccardo Cerza Segretario Regionale CISL

Lascia per primo un commento

Lascia un commento