Anteprime trasloca alla Versiliana

PIETRASANTA - Trovata la soluzione per salvare la rassegna letteraria che rischiava di saltare. Gli incontri con gli autori si svolgeranno alla Versiliana, dando anche il via alla stagione del Festival e del Caffè.

-

Anche se la 5°edizione di Anteprime non sarà sicuramente quella dei record di presenze, un record l’ha già battuto: quello di restare legata al comune di Pietrasanta nonostante tutte le difficoltà economiche a cui è andata in contro. Presentata in comune a Pietrasanta dal sindaco Domenico Lombardi, dal direttore generale di libri trade di Mondadori Riccardo Cavallero e dalla presidente della Fondazione Versiliana Dianora Poletti, l’edizione di quest’anno della rassegna letteraria che vede gli autori Mondadori incontrare i propri lettori per raccontare i progetti letterari ancora inediti. Dopo un primo annuncio nei mesi scorsi, dove si dichiarava la rinuncia alla manifestazione da parte del comune, per i costi troppo alti di allestimento delle strutture in centro storico, ha prevalso la forte volontà delle parti di realizzare comunque la rassegna e si è pensato quindi di realizzarla alla Versiliana, sfruttando le strutture già esistente del Festival e del Caffè.
Una edizione obbligatoriamente in forma ridotta per quanto riguarda la partecipazione di pubblico, dato che il parco può ospitare intorno alle 2500 persone, ma comunque ricca di ben 33 autori che si avvicenderanno su vari palchi durante le tre giornate del 4, 5 e 6 luglio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento