Apertura in anteprima per la Casa del Boia

LUCCA - In occasione dell'inaugurazione delle tappe della via Francigena è stato aperto al pubblico lo storico edificio ristrutturato dalla Fondazione Crl.

-

Le mura di Lucca hanno ospitato la cerimonia di inaugurazione della via Francigena. II viale alberato è diventato il percorso virtuale dei quasi 400 chilometri che attraversano la Toscana e delle quindici tappe che ne segnano il cammino dal Passo della Cisa fino a Radicofani, tutto in sicurezza e percorribile. Tappe che sindaci e rappresentanti di istituzioni, guidati dal presidente della Regione Enrico Rossi hanno inaugurato simbolicamente una ad una .
Nell’appena restaurata Casa del Boia, che diventerà il museo multimediale della Via Francigena, si è svolta la cerimonia ufficiale alla presenza del ministro ai beni culturali e turismo Dario Franceschini, che ha sottolineato la potenzialità della cultura e del turismo come ricchezza del Paese.
Per Lucca è stato un giorno storico anche perchè è stata finalmente aperta al pubblico la Casa del boia, restaurata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Lucchesi e turisti hanno potuto così visitare per la prima volta gli ambienti e collaudare l’ascensore che porta direttamente sopra le mura urbane.
Dopo l’apertura di oggi la struttura sarà ufficialmente inaugurata a luglio.
Intanto è stata aperta anche la casermetta dell’ex canile, dove è stato organizzato un rinfresco.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento