In moto per ricordare Pulce e Scarburato

VIAREGGIO - Circa 300 motociclisti hanno partecipato al motoraduno organizzato dalle Tartarughe Lente per ricordare le due vittime della strage del 29 giugno 2009.

-

Maria Luisa Carmazzi e il marito Andrea Falorni facevano parte del motogruppo “Tartarughe Lente” che ha organizzato l’iniziativa alla quale ha preso parte anche Marco Piagentini, che è rimasto ferito nell’esplosione e la notte del 29 giugno ha perso la moglie e due dei tre figli. Dopo un giro per le strade cittadine il gruppo dei motociclisti ha fatto tappa alla “Casina dei Ricordi”, dove era presente anche Daniela Rombi, presidente dell’Associazione “Il Mondo che vorrei”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento