La Tosca nella Chiesa del Crocifisso

LUCCA - Sarà una Tosca diversa dal solito, davvero suggestiva e aderente all'idea originaria di Giacomo Puccini quella organizzata dal Fai a Lucca per sabato 28 giugno.

-

Il primo Atto verrà rappresentato nella Chiesa del Crocifisso. Uno dei gioielli dimenticati della città, oggi rimessa in ordine e resa accogliente a cura del FAI lucchese, cui è stata gentilmente affidata dalla Curia Arcivescovile. Il secondo e il terzo Atto si svolgeranno a Palazzo Ducale. L’opera vedrà tra i protagonisti il soprano Silvana Froli, il tenore Enrico Nenci, il baritono Lisandro Guinis e il basso/baritono Alessandro Calamai, accompagnati dal maestro di piano Cristiano Manzoni, con Sandra Tedeschi voce narrante. L’allestimento scenico è curato dalla Fondazione Cerratelli con gli storici costumi della Tosca di Zeffirelli per il Metropolitan Scaligeri per il Teatrino. L’evento è stato organizzato per festeggiare l’imminente riapertura della chiesa di Santa Caterina. Insomma, sarà un’occasione davvero imperdibile per gli amanti della Tosca. All’opera è stata invitata anche Simonetta Puccini. Per informazioni è possibile contattare il Fai al numero di telefono 368.3453189

Lascia per primo un commento

Lascia un commento