Ladri di rame arrestati dai carabinieri

ALTOPASCIO - I carabinieri di Altopascio e del Nucleo Radiomobile hanno arrestato per furto due giovani italiani residenti nella zona che mercoledì sera stavano mettendo a segno il colpo in via Firenze.

-

Sono stati i residenti a chiamare il 112, spaventati dal rumore proveniente dal parcheggio nel cuore della notte. Arrivati sul posto, i militari hanno colto sul fatto i due giovani, che alla viste delle gazzelle hanno tentato di fuggire a piedi. I due sono stati bloccati e arrestati. Antony Fucile, 25 anni, è stato condannato per direttissima ad un anno di reclusione, Paolo Cristiano, 30 anni, è stato messo ai domiciliari. I carabinieri continuano le indagini per capire se con loro ci fosse un terzo uomo. Sul posto, infatti, non è stata ritrovata l’auto o il furgone sul quale avrebbero dovuto caricare il rame.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento