Maturità al via con il tema

PROV. LUCCA - E' l'esame che tutti ricordano e rimane impresso nella memoria per sempre. E' l'esame di maturità, cominciato mercoledì mattina con il tema d'italiano anche per migliaia di ragazzi della provincia di Lucca.

-

Secondo Antonello Venditti, ma non solo, quella prima degli esami è la notte più lunga della gioventù. E così, dopo aver consegnato lo smartphone agli insegnanti, tutti concentrati e pronti per ricevere i titoli. Nonostante il classico toto-tema le tracce hanno come sempre spiazzato un po’ tutti. La poesia di Quasimodo “Ride la gazza nera sugli aranci” per l’analisi del testo. Il saggio di ambito scientifico era dedicato alla “pervasività della tecnologia”. Quello storico sul rapporto tra l’europa 1914 e quella 2014. Per l’attualità invece, il Ministero ha scelto un brano di Renzo Piano che inizia dicendo: “siamo un paese straordinario e bellissimo, ma allo stesso tempo molto fragile”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento