Pedone travolto e ucciso da un furgone

PIETRASANTA - Un uomo di Vallecchia di 46 anni, Massimo Moschetti, stava percorrendo a piedi la via Aurelia in località Portone quando è stato investito da un furgone. L'uomo è morto alcune ore dopo il ricovero in ospedale.

-

02_09_ambulanza9.jpg

Sul posto le prime cure all’uomo le hanno effettuate i volontari della Croce Verde di Marina di Pietrasanta che stava trasportando un paziente non grave, che si sono fermati ed hanno rianimato il pedone in attesa che arrivasse la Croce Verde di Lido di Camaiore. L’uomo è stato poi trasferito pronto soccorso dell’ospedale Versilia dove è stato ricoverato in gravissime condizioni. Dopo un intervento chirurgico, Moschetti e’ morto in tarda serata. Per i rilievi dell’incidente è intervenuta una pattuglia della polizia municipale di Pietrasanta.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento