Spray paralizzante e taser nascosti in macchina

LUCCA - La Polizia ha denunciato un romeno di 25 anni: nascosti nel vano della ruota di scorta, un manganello telescopico, un taser elektroschocker e una bomboletta spray paralizzante.

-

armi.jpg

A seguito di una querela sporta da una donna per maltrattamenti subiti ad opera dell’ex compagno, la Polizia ha effettuato una perquisizione domiciliare a carico dell’uomo, un cittadino rumeno di 25 anni, residente a Lucca, rinvenendo diverse armi detenute e portate fuori dell’abitazione illegalmente.
Nel corso della perquisizione, all’interno dell’abitazione è stata rinvenuta una carabina ad aria compressa sulla quale sono in corso accertamenti al fine di verificarne la potenza per la successiva classificazione, in base alle risultanze si configurerà o meno il reato di detenzione illegale di arma.
La perquisizione è stata estesa sull’autovettura del giovane che ha consentito di rinvenire, ben nascosti nel vano della ruota di scorta, un manganello telescopico, un taser elektroschocker e una bomboletta spray paralizzante, tutti oggetti di cui è vietato il trasporto. (nella foto)
Pertanto l’uomo è stato denunciato in stato di libertà per il porto di armi od oggetti atti ad offendere.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento