Alla scoperta di un Napoleone inedito

LUCCA - Napoleone e il suo Tempo, fra cani, film epici e intrighi internazionali. Tornano a fine agosto i freschi réndez-vous nel chiostro di San Micheletto

-

napoleone-cane_soldato.jpg

Sapete che cosa hanno in comune cani, film epici e intrighi internazionali? Napoleone Bonaparte. Tornano ad agosto, i réndez-vous nel chiostro di San Micheletto giunti all’ottava edizione, e inseriti nell’ambito del progetto “Da Parigi a Lucca: il gusto di vivere al tempo di Napoleone e Elisa”. L’evento, ideato da Roberta Martinelli col contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e della Fondazione di Livorno, e in collaborazione col Comune e la Provincia di Lucca, è stato presentato a Palazzo Ducale. Dei tre appuntamenti, il primo, il 18 agosto, sarà dedicato agli amici a 4 zampe nella vita di Bonaparte, da quelli che seguivano i soldati in battaglia a quelli più fortunati che facevano vita di salotto. A seguire, il 19 agosto si parlerà di “Intrigo internazionale a Sant’Elena. Un governatore, un medico e l’Imperatore”, con Peter Hicks, docente universitario di storia, e responsabile delle relazioni internazionali della Fondation Napoléon a Parigi. Il 20 agosto in collaborazione con il cineforum Ezechiele si parlerà del FIlm culto su Napoleone girato nel 1927 da Abel Gance.

Info su http://napoleoneeilsuotempo.wordpress.com e su www.facebook.com/napoleonidi

Le tre serate sveleranno particolari poco noti della vicenda umana, storica e talvolta epica di Napoleone.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento