Condannato a due anni dopo incidente mortale

VIAREGGIO - E' stato condannato per omicidio colposo a due anni, con sospensione condizionale della pena, Massimiliano Leva, l'uomo che nel 2011 rimase coinvolto in un incidente in cui perse la vita un quindicenne.

-

1114.jpg

E’ stato condannato per omicidio colposo a due anni con la sospensione condizionale della pena, Massimiliano Leva, l’uomo che alla guida della sua auto, la sera del 26 novembre 2011, rimase coinvolto nell’incidente stradale in via della Portichina al Terminetto a Viareggio in cui perse la vita il quindicenne, Iago Della Santina. Leva dovrà inoltre risarcire la famiglia.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento