Emma: energia e grande voce

LUCCA - Entra sul palco come una fata e i 6.000 di piazza Napoleone vanno in delirio. Il suo è uno dei concerti più attesi di questa edizione del Lucca Summer Festival e non tradisce le attese Emma Marrone.

-

Due ore di concerto tra i brani dell’ultimo album “Schiena”, triplo disco di platino, e i successi più noti della sua breve, ma già folgorante carriera. Uno show in cui Emma mette in luce la sua grande voce, ma si diverte anche a interagire con il pubblico e a ballare.
Tantissimi teenager, ma anche adulti tra il pubblico per la cantante pugliese d’adozione, ma toscana di nascita, fiorentina, come ci tiene a sottolineare all’inizio del concerto. Durante lo show si ferma tre volte per permettere ai medici di prestare aiuto ad alcune ragazzine che si sentono male, dimostrando ancora una volta la sua grande sensibilità. E poi alla fine ringrazia Lucca e Mimmo D’Alessandro per averle dato questa opportunità.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento