Epea02 sbarca a Lucca dal 6 settembre

LUCCA - 12 giovani, 12 talenti europei scelti da una prestigiosa commissione. Lucca si prepara ad ospitare la seconda edizione dell'European Photo Exhibition Award.

-

Dal 6 settembre al 6 ottobre, le sale espositive della Fondazione Banca del Monte di Lucca ospiteranno la rassegna promossa dall’ente di piazza San Martino e da altre tre fondazioni di Portogallo, Norvegia e Germania.
Dopo il successo del 2012, le novità di questa seconda edizione sono state illustrate da Giuliano Nieri, vicepresidente della Fondazione Banca del Monte di Lucca, Elizabeth Franchini, referente del progetto per la Fondazione BML, ed Enrico Stefanelli, curatore della mostra.
“The new social” è il titolo di questa seconda edizione, i cui protagonisti sono stati individuati tra i fotografi che vivono e lavorano in Europa e non solo (oppure principalmente in Europa) con l’obiettivo di promuovere artisti all’inizio della carriera, mettendo loro a disposizione strutture internazionali, stimolandoli a lavorare insieme e a confrontarsi con esperti del settore scelto, a scambiarsi opinioni e condividere i metodi di lavoro.
Stefanelli ha indirizzato la sua scelta su tre giovani ma già affermati professionisti: Simona Ghizzoni, fotografa dell’Agenzia Contrasto, vincitrice di due World Press Photo; Massimo Berruti, fotografo dell’Agenzia VU, vincitore di un World Press Photo e di altri prestigiosi riconoscimenti internazionali, e il polacco Jan Brykczynski, giovane professionista facente capo al Collettivo Sputnik.
Anche quest’anno, oltre alla mostra, Epea proporrà tante iniziative collaterali. Tra queste, la mattina del 6 settembre “Fotogiornalismo e New Media”, un seminario organizzato dall’agenzia “Contrasto” sui nuovi linguaggi di comunicazione. Nel pomeriggio, prima del taglio del nastro, una conversazione sulla fotografia con Roberto Koch e Pier Giorgio Branzi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento