Nuova autogestione alle Madonne Bianche

LUCCA - "Domani pomeriggio inizierà la nuova autogestione della polisportiva Madonne Bianche. E' importante esserci". L'sms sta circolando a Lucca in queste ore.

-

Con una mossa un po’ atipica, la Polisportiva Madonne Bianche avrebbe annunciato così, con 24 ore di anticipo, che da domenica ricomincerà l’autogestione del complesso situato a Monte San Quirico, già “occupato” nel giugno dello scorso anno. Secondo l’sms l’appuntamento è per le ore 17 “con giochi per bimbi, torneo di calcetto e poi cena con proiezione della finale mondiale”. Anche la pagina Facebook della Polisportiva Autogestita Madonne Bianche fa intendere che domani (domenica) sarà una giornata importante, senza specificare altro. Lo scorso anno il gruppo di ragazzi ripulì e animò lo spazio per poi andarsene dopo l’intimazione del Comune di Lucca. Negli ultimi mesi nell’area è stato aperto un cantiere legato ai lavori per le fognature della Geal, mentre il Comune ha emanato un bando per l’assegnazione, al quale però non ha partecipato nè il collettivo Torpedo nè altri gruppi a questo collegati. Proprio in queste settimane l’amministrazione comunale avrebbe dovuto annunciare l’associazione vincitrice a cui spetterà il compito di ristrutturare e gestire il complesso.
A febbraio i membri del collettivo Torpedo avevano sfilato per le strade di Lucca chiedendo spazi liberi per i giovani; dopo quel grido caduto nel vuoto, i ragazzi sembrerebbero decisi ad entrare di nuovo in azione.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento