Partiti i lavori in pineta

VIAREGGIO - Iniziati i lavori del primo lotto di riqualificazione della pineta di Viareggio. Una prima fase che prevede la messa in sicurezza di tutti i viali interni e perimetrali e lo sfalcio del sottobosco.

-

Sono iniziati gli interventi di potatura e messa in sicurezza della pineta di Viareggio. Grazie ad un finanziamento della Fondazione Cassa di Risparmio, tutti i viali e le viabilità interne e perimetrali della pineta viareggina saranno messe in sicurezza e valorizzate. Questo primo lotto di interventi, come spiegato dal responsabile Francesco Lunardini, prevede la potatura di tutte le piante che si affacciano sui viali e sulle piste ciclopedonali, nonché lo sfalcio e la sistemazione del sottobosco e di quelle strutture così dette incongrue come, ad esempio, le staccionate deteriorate.
L’inizio dei lavori da parte dell’ente Fondazione si è dovuto inizialmente scontrare con alcuni fraintendimenti con gli uffici comunali: nella prima giornata di lavori infatti, mentre la Fondazione operava in via Zara, l’ufficio preposto al verde pubblico aveva iniziato lo sfalcio dell’erba dalla parte dell’ex ospedale Tabarracci. Ancora in ballo inoltre la questione della deroga all’ordinanza delle ore di rispetto della quiete pubblica che impedisce di iniziare i lavori di potatura alle 7 di mattina. Deroga che, a detta di Lunardini dovrebbe essere imprescindibile dato che i lavori verrebbero eseguiti all’interno della pineta e non in vicinanza di hotel o comunque zone residenziali.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento