Piove come in inverno, allagamenti e frane

LUCCA - Sott'acqua Sant'Alessio e Santa Maria a Colle. Il comune corre ai ripari con sacchi di sabbia. Aperta la sala operativa di protezione civile.

-

Dalle prime ore del mattino un intenso sistema temporalesco ha interessato la provincia di Lucca. Complessivamente, stando ai dati del comune di Lucca, fino alle 10.30 si registravano a 113 mm di pioggia caduti, di cui 90 mm nelle ultime tre ore e 40 nell’ultima ora. In maniera repentina si sono alzati, oltre i limiti di guardia, i livelli degli affluenti principali del Serchio: Freddana, Contesora, Cerchia, Dogaia, Certosa. Conseguentemente il reticolo idraulico minore è esondato in diverse zone. Si sono verificati allagamenti nella zona di Mutigliano, Tre Cancelli, Ponte Freddana, Sant’Alessio lungo la via provinciale, Santa Maria a Colle, Nozzano Castello, San Macario, Ponte del Giglio, ed altre zone. Per questo la Protezione Civile che ha attivato immediatamente il COC ha inviato sul posto le squadre dei volontari per supportare le criticità con la consegna di ballini e il trasporto di idrovore per lo svuotamento dei locali. Sempre per gli effetti della pioggia intensa, si sono verificate numerose frane che hanno interessato la viabilità, provinciale e soprattutto comunale. In particolare in via per Torre in località Cerreto la viabilità è interrotta e alcune famiglie sono isolate; in via Di Matteo per Piazzano la viabilità parzialmente interrotta; frane e viabilità in parte interrotta anche in via delle Gavine a Piazzano, Via di Castagnori, Via di Rugano a Pieve S.Stefano.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento