“Porta a porta”, Sistema Ambiente consegna i kit

LUCCA - "Molte famiglie non hanno ancora ricevuto i bidoncini perchè le nuove utenze sono 4.600, ma chi vuole può venire direttamente da noi". Sistema Ambiente spiega i ritardi nella consegna dei kit.

-

Eccola qui la causa per cui tante famiglie di Lucca che dal 30 giugno sono servite dalla raccolta differenziata “porta a porta” non hanno ancora ricevuto i bidoncini per i rifiuti. Uno speciale microchip in grado di registrare il numero dei conferimenti di spazzatura che in un prossimo futuro servirà per calcolare la tia puntuale. Dopo la nostra segnalazione del caso di via Casette a San Donato, il direttore di Sistema Ambiente Enrico Paolini ci ha aperto le porte della sede di Borgo Giannotti dove le famiglie che ancora non hanno ricevuto i bidoncini possono ritirare il kit completo. I residenti interessati dall’ultima estensione del “porta a porta” sono quasi 10.000 e così la distribuzione non è stata ancora completata.
Il kit si ritira presso la sede di Sistema Ambiente, dalle 8 alle 11 e dalle 15:30 alle 18:30. E’ sufficiente portare con sè l’ultimo avviso di pagamento Tares.
Nell’attesa che il sistema del “porta a porta” entri a regime, i cassonetti filostrada rimarranno al loro posto. Anzi, viste le difficoltà della consegna dei kit e il periodo estivo, Sistema Ambiente comincerà la rimozione solo dopo ferragosto. Poi dovranno essere i cittadini a comportarsi civilmente.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento