Raddoppio ferrovia, ci sono 220 milioni

FIRENZE - Il governo nazionale metterà a disposizione 220 milioni di euro in breve tempo per il raddoppio della linea ferroviaria Pistoia-Lucca-Viareggio.

-

treni3.jpg

I finanziamenti arriveranno con il cosiddetto decreto “Sblocca Italia”, in approvazione in questi giorni, con cui il governo intende recuperare circa 2 miliardi di euro dai cantieri bloccati per riassegnarli ad opere e interventi eseguibili. A comunicarlo è stato l’assessore regionale ai Trasporti Vincenzo Ceccarelli.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento