Scontro con auto, gravissimi due motociclisti

LUCCA - Grave incidente stradale stanotte sul Brennero, al Piaggione. Un'auto si è scontrata con due moto. Tre i centauri feriti; una ragazza e un ragazzo di 28 anni sono in condizioni disperate.

-

Secondo una prima ricostruzione, effettuata dalla polizia municipale di Lucca che indaga sull’accaduto, le due moto facevano parte di una comitiva di ritorno da un raduno all’Abetone e percorrevano il Brennero in direzione Lucca. All’altezza della curva che precede l’abitato del Piaggione, una prima moto (una Ktm) con un sella un ragazzo e una ragazza si è scontrata con una Fiat Panda condotta da un 19enne residente in Valle del Serchio che procedeva in direzione opposta. I due centauri sono stati sbalzati a terra. La ragazza è addirittura finita oltre il guard rail, sul poggio del canale che corre lungo la strada, rischiando di finire in acqua. L’auto ha proseguito la sua corsa per alcune decine di metri e si e’ scontrata con un’altra moto (una Honda) con in sella una ragazza. I tre centauri, tutti di San Giuliano Terme, sono stati soccorsi dalle ambulanze della Misericordia di Borgo a Mozzano e della Croce Verde di Ponte a Moriano.
La più grave è apparsa sin da subito la giovane della prima moto, 28 anni, ricoverata all’ospedale di Lucca in condizioni disperate. Gravissimo, in prognosi riservata, anche il suo compagno, anche lui di 28 anni. Solo ferita lievemente la terza motociclista.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento