Una pista ciclabile da Lucca a Capannori

PIANA DI LUCCA - Il progetto è davvero bello: una pista ciclabile che colleghi dalla circonvallazione di Lucca alle Parole d'Oro, valorizzando l'acquedotto del Nottolini e passando dal Tempietto di Guamo.

-

Una pista ciclabile che colleghi dalla circonvallazione di Lucca alle Parole d’Oro, valorizzando l’acquedotto del Nottolini e passando dal Tempietto di Guamo.
Questo il progetto che il comune di Lucca e il comune di Capannori hanno
elaborato per dare soluzioni di mobilità alternativa alle rispettive comunità, e che è stato presentato dai rappresentanti dei due enti durante un conferenza stampa che si è svolta al Nottolini, luogo raggiunto dagli amministratori locali in bicicletta.
Nel dettaglio, il progetto prevede la realizzazione di cinque chilometri di pista ciclabile che da via Nottolini (altezza sovrappasso ferroviario) a Lucca arriva alle Parole d’Oro a Guamo. Una rete ciclopedonale interessante anche dal punto di vista di ogni giorno per i cittadini. Con questo primo tratto, infatti, punti nevralgici come la circonvallazione delle mura della città diventano luoghi raggiungibili da Guamo senza prendere la macchina.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento