Valfreddana sconvolta da allagamenti e frane

VALFREDDANA - La via di Camaiore ricoperta da fango e detriti. La mattina dopo è questa una delle immagini simbolo dell'alluvione verificatasi in Valfreddana.

-

Strade interrotte, frazioni isolate, danni a case e aziende invase dall’acqua e del fango. Lunedì notte la zona tra Camaiore e Lucca è stata colpita da precipitazioni molto intense e localizzate, 100 millimetri di pioggia in due ore. Precipitazioni non previste, dato che dalla Regione non è arrivata alcuna allerta meteo.
Il reticolo idraulico minore ha riversato nel torrente Freddana una grande quantità d’acqua, portandosi dietro anche piante, rami e detriti.
Gli argini della Freddana hanno retto ma non è bastato, ha spiegato la Provincia, perchè i detriti si sono accumulati in prossimità dei ponti, provocando la tracimazione del torrente, nonostante l’intervento dei mezzi d’emergenza. A questi momenti concitati si riferiscono queste immagini, girate a Monte San Quirico da un nostro telespettatore, Guido Bei. In più, le frane. Se ne sono verificate veramente tante, la più importante all’altezza del centro commerciale Valfreddana che ha ostruito la via per Camaiore. Molti altri smottamenti hanno ostruito le strade minori sulle colline di Lucca e Pescaglia provocando l’isolamento di alcune frazioni, tra cui Torre e Monsagrati Alto. Ovviamente è ancora da definire l’esatto bilancio dei danni e quando la situazione potrà tornare esattamente alla normalità.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento