Violenta lite tra extracomunitari

VIAREGGIO - La notte scorsa, intorno alle due, un cittadino marocchino è stato trovato a terra con alcune ferite, fra cui una di arma da taglio al capo. I carabinieri hanno denunciato i due aggressori.

-

29_7_ambulanza11.jpg

La lite sarebbe scaturita tra cittadini nordafricani all’interno della vicina pineta di Ponente, presumibilmente per problemi legati allo smercio di sostanze stupefacenti. Nel corso della lite un cittadino marocchino di 22 anni sarebbe stato inseguito e percosso da altri 5 o 6 connazionali, rimanendo ferito alla testa con un’arma da taglio, probabilmente un coltello. Grazie ad alcune testimonianze i carabinieri sono giunti all’identificazione certa di due aggressori, due marocchini di 20 anni. Il ferito, trasportato presso all’Ospedale Versilia, è attualmente ricoverato in stato di osservazione ma non in pericolo di vita.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento