“A tavola sulla spiaggia” all’insegna della tradizione

FORTE DEI MARMI - La 22esima edizione della gara di cucina per cuochi amatoriali si è svolta tra grandi cuochi, personaggi televisivi e ricette casalinghe.

-

La Maremma sposa la Versilia nel piatto vincitore della 22esima edizione della gara A tavola sulla spiaggia. Infatti è stata la pappa al pomodoro rivisitata in chiave marinara con un’antica ricetta della costa maremmana, presentata da Oliva Scaramuzzi, a convinto la giuria composta da chef, produttori di vino, ristoratori, critici gastronomici e appassionati gourmet e aggiudicarsi il primo premio assoluto Cruciani e OKG. Il tradizionale appuntamento enogastronomico di Forte dei Marmi, ideato da Gianni Mercatali, ha visto presenti in giuria anche Renato Pozzetto, Massimo Moratti con la moglie Milly e imprenditori del territorio. Sotto la vela dell’Una Hotel di Forte dei Marmi non sono mancati grandi chef del calibro di Davide Oldani, creatore della cucina POP, e Sirio Maccioni del ristorante Le Cirque di New York o tv chef come Enrica Della Martira finalista di Masterchef. Presentati da Anna Maria Tossani, ecco la sfilata di piatti che sintetizzano il trend gastronomico della stagione. Cioè ritorno alla semplicità, alle ricette casalinghe, ai prodotti di territorio, ai piatti di recupero. Via allora con i “Pomodori e mozzarella al sapore di mare” di Rosaria Sommariva, le melanzane ripiene di Francesca Bianucci Cinelli e il “Pesce finto” di Livia Giovannucci Fernandes. Poi la zuppetta di pane e arselle, preparate dalla coppia di giornalisti gastronomi Giuseppe Calabrese e Frida Zampella. E le lasagnette di mare di Umberto Radice. Non stupisce che le arselle siano l’ingrediente più gettonato della gara: a questo mollusco amato in Versilia, è stato dedicato l’evento nell’anno dei 100 anni del comune di Forte dei Marmi. A sottolinearlo, oltre al sindaco Buratti, anche la concorrente Michela Del Carlo, docente di lingue straniere e interprete, che ha presentato un gustoso “Coniglio in guazzetto di olive amare” con una scenografica riproduzione del Fortino. Tra una cotoletta “alla marinara” e delle polpettine di lesso, si arriva ai dessert, anche questi nel segno dei sapori di una volta: Pesche di vigna caramellate con gelato per Luisa Vannucchi, Mele di Rocca al Passito di Pantelleria per la 22enne Malvina Toccafondi e una deliziosa quanto raffinata Crème Caramel e amaretti per la grecista Eleonora Cavallini. È il caso di dire la tradizione è servita.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento