Corfino, un passo nel passato

VILLA COLLEMANDINA - Con l'intento di valorizzare e far conoscere il borgo e la sua storia alcune associazioni di Corfino, hanno organizzato una due giorni di festa.

-

Con l’intento di valorizzare e far conoscere il borgo e la sua storia, alcune associazioni di Corfino, l’Unione sportiva, la Filarmonica Mascagni e la locale Corale, hanno organizzato una due giorni di festa dal Titolo “Un passo nel passato”.
La manifestazione ha centrato l’obiettivo, tantissimi i visitatori che hanno visitato la parte più antica del paese, quella di origine mediovale, con ancora le volte, i sottopassi, le stradine strette, insomma; il disegno urbano ancora come 1000 anni fa, il tutto arricchito di ottima gastronomia e ricostruzione dei mestieri di un tempo ma anche attuali:
il pastore che ci mostra come mantenere la ricotta dentro alle felce di bosco, lo scalpellino che divide una pietra renaria con assoluta precisione e molto altro ancora. Durante il percorso gastronomico c’è stata l’opportunità di rivedere le attività che hanno permesso ad intere generazione di crescere in questo luogo stupendo.
Tanti i musicisti che hanno regalato emozioni e poi la compagnia dell’Ariosto ha trascinato tutti in pieno Rinascimento.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento