Degrado nei cimiteri di Bagni di Lucca

BAGNI DI LUCCA - "Uno stato indecente e vergognoso". Così Claudio Gemignani e Michele Biagioni, di Forza Italia, definiscono la situazione nella quale versano la maggior parte dei cimiteri cittadini.

-

I due politici hanno fatto una ricognizione di tutti e 20 i cimiteri del territorio documentando una situazione difficile. Diversi i cedimenti strutturali che interessano i campi santi di Fornoli, Ponte a Serraglio e della Controneria. “In molti cimiteri – affermano – dominano le erbacce. Chiediamo al Comune un pronto intervento e di cominciare i lavori di ampliamento a Pieve di Controne già approvati dal municipio”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.