Furto al distributore di metano

CAPANNORI - Magro bottino per il furto notturno al distributore di metano di Capannori. Solo 200 euro di spiccioli per i ladri che si sono introdotti negli uffici tagliando una rete e forzando le porte.

-

Raid notturno al distributore di metano di via della Madonnina a Capannori. Nella notte tra domenica e lunedì ignoti hanno tagliato la rete di recinzione e, dopo aver forzato la porta del retro degli uffici hanno rovistato dappertutto mettendo a soqquadro il locale. Magro il bottino dei malviventi, circa 200 euro di spiccioli che i gestori avevano lasciato nei borselli dei resti dei pagamenti del carburante. Lo scorso anno il distributore era stato preso di mira svariate volte nell’arco di pochi mesi, per cui i titolari avevano smesso di tenere il fondo cassa negli uffici, proprio per scongiurare nuovi furti. Solo i danni dovuti all’effrazione dunque, oltre agli spiccioli arraffati dai ladri, ma i gestori sono preoccupati del fatto che i ladri abbiano pianificato attentamente il colpo, attendendo l’orario del passaggio della guardia giurata e tagliando i fili della videosorveglianza per poter agire indisturbati.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento