Lucchese alla prova Carrarese

CALCIO - Domani sera i rossoneri (calcio d'inizio alle 20:30) in campo a Carrara nella gara-1 del gironcino eliminatorio di Coppa Italia che vede inserita anche la Pistoiese.

-

Sarà una sfida molto particolare quella che la Lucchese affronterà domani (sabato) sera a Carrara, gara-1 del gironcino eliminatorio di Coppa Italia che vede inserita anche la Pistoiese. I rossoneri si presenteranno con una rosa non ancora completa e ancora qualche problema di tesseramento. Per motivi di permesso di soggiorno, la posizione dell’attaccante Raicevic non è stata ancora perfezionata. Mister Pagliuca può contare su un organico piuttosto risicato ma non per questo la squadra si tirerà indietro, c’è da scommetterci. Le buone indicazioni emerse dall’amichevole contro l’Empoli saranno la base su cui impostare il derby contro gli apuani, a cui il pubblico residente in provincia di Lucca potrà assistere solo con la tessera del tifoso e avendo acquistato il biglietto in prevendita.
L’As Lucchese Libertas comunica di aver appena depositato in Lega i contratti dei seguenti giocatori: Leonardo Bianchi, centrocampista classe ’92 proveniente dall’Empoli e la scorsa stagione in forza al Gavorrano in (Lega Pro seconda divisione) con cui ha collezionato ventisei presenze e tre reti e Luca Strizzolo, attaccante classe’92 proveniente dal Pisa e lo scorso anno in forza al Real Vicenza (Lega Pro seconda divisione) con cui ha fatto registrare ventitrè presenze e sei reti.
Alla vigilia del match di Coppa Italia contro la Carrarese arriva l’ufficialità del ritorno in casa rossonera di due importanti figure. Si tratta di Adolfo Tambellini, figura storica che per oltre un ventennio e fino alla stagione 2007/2008 è stato il responsabile dell’area medica, e di Mario Santoro che, in qualità di responsabile commerciale, lavorerà in stretta collaborazione e in sinergia con il responsabile dell’area marketing Marco Gonzadi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento