Picchiato e rapinato in una corte a Sant’Anna

LUCCA - Rapina dai connotati violenti a Sant'Anna. Vittima, un giovane di 27 anni che è dovuto ricorrere alle cure dei medici.

-

Il fatto è accaduto giovedì sera. Il giovane, che lavora alla Coop di Sant’Anna, si trovava al Bar Trio in tranquilla compagnia di alcuni amici. Ad un certo punto, dopo essere stato avvicinato da un altro individuo, il giovane ha salutato ed è uscito. Poco dopo però è rientrato nel locale: era ridotto ad una maschera di sangue e chiedeva aiuto.
Il giovane ha raccontato di essere stato aggredito e rapinato: il malvivente gli avrebbe portato via 700 euro. Il fatto sarebbe accaduto in corte Baciali, sul retro del bar, dove sono ancora visibili le macchie di sangue.
I carabinieri visioneranno le immagini riprese dalle telecamere di sicurezza per cercare di capire i motivi e l’esatta dinamica dell’aggressione.
Il fatto rimane inspiegabile per i titolari e i clienti del bar Trio, uno dei più frequentati della zona. Ovviamente il locale è del tutto estraneo a quanto accaduto.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento