Successo per Alessio Boni che interpreta Pascoli

BARGA - Oltre seicento persone hanno tributato una vera standing ovation ai due protagonisti della notte di San Lorenzo di Castelvecchio Pascoli, l'attore Alessio Boni ed il compositore Bruno Canino.

-

Boni, introdotto da Luca Scarlini, ha prestato la sua voce ai più noti versi di Pascoli, molti dei quali scritti proprio nella sua casa di Barga, terminando il suo reading con una intensaa lettura della poesia ’10 agosto’. “È bellissimo che una comunità abbia praticamente adottato la memoria di Giovanni e della sorella Maria – ha detto Boni – curando con passione i luoghi a loro cari. Credo non esista in Europa un caso del genere”.
Il maestro Canino ha invece proposto il suo omaggio alla musica scozzese, dedicata ad un altro artista, il pittore John Bellany, scomparso l’estate scorsa.
Bellany e Pascoli infatti, a distanza di 100 anni, scoprirono il loro rifugio proprio nella Valle del Serchio, terra dove hanno lungamente vissuto e lavorato.
Soddisfatti per l’evento il sindaco di Barga Marco Bonini ed il presidente della Fondazione Pascoli Alessandro Adami, che hanno sottolineato come sia in atto una riscoperta del poeta di Castelvecchio grazie agli eventi del centenario.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento