Travolta da un’auto a S. Maria del Giudice

LUCCA - Una donna di 52 anni, Patrizia Renzoni, di Cascina, è morta dopo essere stata investita da un'auto mentre attraversava la via Pisana a piedi.

-

Tragico incidente martedi’ sera a Santa Maria del Giudice. Una donna di 52 anni, Patrizia Renzoni,di Cascina, è morta dopo essere stata investita da un’auto mentre insieme al marito attraversava a piedi la via Pisana. Secondo la ricostruzione dei fatti operata dalla Polizia Municipale, dopo aver parcheggiato l’auto nel parcheggio dall’altra parte della strada, la coppia stava attraversando a piedi la carreggiata per recarsi a cena al ristorante La Quercia, in una zona che sembrerebbe ben illuminata. Non stavano però utilizzando le strisce pedonali, che si trovano invece più avanti, al servizio di un bar pasticceria. Mentre attraversavano, da Pisa è sopraggiunta una Fiat 600, condotta da un 60enne. L’uomo ha travolto la coppia, prendendo in pieno la donna che era ormai quasi arrivata al cancello del ristorante. L’impatto è invece risultato meno traumatico per il marito.
La sfortunata signora ha sbattuto violentemente la testa contro il parabrezza, poi è caduta a terra. Per lei, inutili i soccorsi. E’ spirata prima di arrivare all’ospedale San Luca.
Il marito invece è tutt’ora ricoverato. E’ in gravi condizioni ma non sarebbe in pericolo di vita.
Al vaglio della Polizia Municipale di Lucca le cause e le responsabilità di quanto accaduto.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento