Trovato morto l’anziano scomparso

LUCCA - E’ stato trovato senza vita in un campo, a poche centinaia di metri dalla struttura di accoglienza nella quale viveva. Umberto Onesti si era allontanato dalla struttura arcobaleno lo scorso 4 agosto.

-

Una fine tragica quella di Umberto Onesti, 81 anni, residente a S. Marco, il cui cadavere è stato rinvenuto in via di Fregionaia a Santa Maria a Colle, nel corso delle ricerche che erano state organizzate dopo che lunedì 4 agosto si era allontanato dalla casa Arcobaleno a Maggiano. Il pensionato, storico tifoso della Lucchese, in passato non aveva mai avuto un comportamento che richiedesse sorveglianza, infatti era libero di muoversi e uscire, anche se di recente aveva accusato sintomi di disorientamento. Ecco perché, quando non lo hanno ritrovato nella sua stanza, erano scattate le ricerche. Il corpo in stato di decomposizione è stato rinvenuto in un campo vicino a un fossato in via di Fregionaia. A scoprirlo un volontario della Croce Verde che con il suo cane stava perlustrando la zona. Sul posto anche i vigili del fuoco, i carabinieri del radiomobile diretti dal capitano Lorenzo Angioni, gli addetti della Protezione Civile del comune e la polizia. Il riscontro diagnostico del medico legale, inviato dalla procura, sarà necessario per escludere ipotesi di morte violenta.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.