Turismo in crisi, nuovi fondi per la promozione

FIRENZE - La Regione prova ad andare in soccorso degli operatori turistici della Toscana, che stanno pagando a prezzo durissimo il maltempo di questa estate.

-

Il presidente Rossi e l’assessore al turismo Nocentini hanno garantito che ci sarà un rafforzamento immediato di quanto già stanziato dalla Giunta regionale per le campagne di comunicazione sul turismo. con un occhio particolare per la Costa. Obiettivo, offrire ai turisti italiani ed esteri la maggiore informazione possibile su tutto quello che la Toscana offrirà nelle prossime settimane, per far durare la stagione fino a tutto settembre, e magari qualcosa oltre. Non verrà però toccata l’attuale normativa che fissa i limiti minimi di apertura degli stabilimenti balneari tra il 15 giugno e il 15 settembre.
La Regione inoltre ha attivato un indirizzo mail, turismo@regione.toscana.it – dedicato in particolare alle imprese balneari, per raccogliere idee e progetti da parte di imprese ed enti locali utili a costruire un programma di promozione da qui alla fine della stagione.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento