Una pazza estate

LUCCA - Chi aveva puntato sul Ferragosto per riscattare un'estate tra le più brutte degli ultimi novant'anni è rimasto ancora una volta deluso.

-

Anche il weekend più atteso della stagione ha regalato nuvole e vento. Solo la domenica in arrivo promette di portare sole e temperature almeno nella media stagionale. Un vero disastro se si pensa che anche le previsioni per le ultime due settimane di agosto annunciano in provincia di Lucca tempo variabile con molte perturbazioni. I bilanci solitamente si tracciano solo alla fine, ma questa volta davvero si può dire che l’estate in pratica non è mai arrivata. Basta guardare lo studio pubblicato dal consorzio Lamma: luglio ha registrato più giorni di pioggia che un normale mese di novembre battendo i record degli ultimi 90 anni; Lucca ha superato tutti gli altri capoluoghi toscani (14 giorni), l’871% in più rispetto alla media storica degli ultimi quarant’anni. La colpa? L’assenza delle due figure anticicloniche di riferimento nel Mediterraneo, Anticiclone delle Azzorre e sub-tropicale di matrice africana, dovuta secondo gli esperti ad un’attività monsonica decisamente sotto media. L’ultimo scorcio d’estate non promette miglioramenti notevoli: cielo sereno domenica e lunedì; da martedì nuovo peggioramento. Alla faccia dell’estate.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento