3 milioni e mezzo per le famiglie alluvionate

FIRENZE - Con una legge regionale, sono stati stanziati 3 milioni e mezzo per le famiglie colpite dal maltempo di luglio e settembre nelle province di Lucca, Pisa, Firenze, Pistoia e Prato.

-

Il consiglio regionale ha votato la proposta di legge che stanzia 5 milioni di euro, come contributi straordinari, alle famiglie e agli enti locali colpiti dagli eventi meteorologici di luglio e settembre, le province interessate sono quelle di Lucca, Firenze, Pisa, Pistoia e Prato. Nel comunicare la notizia, il presidente Enrico Rossi ha specificato che 3 milioni e mezzo saranno destinati alle famiglie le cui abitazioni sono state danneggiate, mentre un milione e mezzo al comune di Cerreto Guidi per le somme urgenze. I parametri per ottenere i contributi per le famiglie sono un reddito ISEE del 2013 fino a 36 mila euro, ed il limite massimo di fondi erogati saranno 5mila euro a famiglia. Rossi ha anche scritto al presidente del Consiglio Renzi per coinvolgere il Parlamento in una legge che migliori il sistema di Protezione Civile e la prevenzione nella cura del territorio per evitare di dover ricorrere sistematicamente alle somme urgenze, eliminando i pericoli alla base.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento