Agostini si conferma il numero uno

GOLF CROQUET - E' andata in archivio una splendida edizione della Coppa del Serchio, valida anche per l'assegnazione del titolo di campione italiano individuale. Netto dominio dei giocatori lucchesi.

-

Giocando a golf croquet…all’Acquedotto di Lucca per una due giorni davvero intensa e spettacolare. Sul prato dell’impianto lucchese è andata infatti in scena la classica “Coppa del Serchio” valevole in questo caso anche per l’assegnazione del titolo di campione italiano individuale della specialità. La squadra di Lucca si presenteva folta ed agguerrita, in grado di recitare un ruolo da assoluta protagonista. E così è stato. Ancora una volta Alberto Agostini si è confermato il più bravo. In un derby tutto lucchese Ago ha battuto in due set (7-5 7-3) il compagno e rivale Claudio Manetti. Manetti ha visuti comqunque una stagione straordinaria dove ha collezionato anche un terzo posto nella Coppa delle Nazioni sulle Mura vinta dall’altro lucchese doc Ezio Roveda. A completare il podio del campionato italiano, terzi a pari merito, Fabbri e Lazzarini. Meno convincente la prova dei due tedeschi presenti, che hanno conferito alla gara un connotato di internazionalità. Almeno nel golf croquet stavolta i germanici li abbiamo fregati.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento