In arrivo nuovi insegnanti di sostegno

LUCCA - A conclusione dell'incontro con i genitori dei ragazzi disabili della provincia, il Prefetto ha annunciato l'arrivo di un nuovo contingente di insegnanti di sostegno per far fronte alle esigenze sollevate dalle famiglie.

-

Un nuovo contingente di insegnanti di sostegno arriverà a breve a Lucca per far fronte alle problematiche sollevate dalle famiglie dei ragazzi disabili. Si è concluso con questo impegno da parte del Prefetto Giovanna Cagliostro l’incontro con i rappresentanti dei genitori dei ragazzi disabili di Lucca. Presente anche la responsabile dell’ufficio scolastico provinciale dottoressa Coppolecchia, il vice sindaco di Lucca Ilaria Vietina e una rappresentante dell’ASL. I drastici tagli apportati dal governo agli insegnanti di sostegno erano stati al centro di un accesa protesta da parte dei genitori dei ragazzi disabili, protesta che è giunta fino al tavolo della prefettura. In provincia di Lucca non era garantito infatti, nemmeno il rapporto minimo di 1 insegnante ogni 2 ragazzi, numero poi comunque insufficiente dato che molti casi gravi necessitano di deroghe specifiche. Un primo traguardo che è stato raggiunto, dunque, è l’impegno dunque di giungere almeno al rapporto minimo, per poi portare all’attenzione del governo tutta la problematica inerente le deroghe. Il Prefetto ha dunque fissato un ulteriore incontro per il 20 ottobre prossimo

Lascia per primo un commento

Lascia un commento