In Valle del Serchio i manager dell’emergenza

VALLE DEL SERCHIO - Ha coinvolto i comuni di Borgo a Mozzano, Barga e Coreglia l'esercitazione di Protezione civile svoltasi oggi in Valle del Serchio.

-

Stavolta però non c’è stato spostamento di mezzi soccorso. L’esercitazione, che simulava un’emergenza dovuta ad un dissesto idrogeologico, era mirata esclusivamente a testare le comunicazioni nell’ambito del piano intercomunale di protezione civile varato nei mesi scorsi dall’Unione dei Comuni della Media Valle del Serchio e si è svolta all’interno del centro intercomunale di Pian di Gioviano e dei Coc dei comuni coinvolti.
Ha partecipato tra gli altri Giuseppe Caduto, vice presidente del comitato tecnico scientifico di Edimas, il Centro Studi Internazionali per la gestione delle emergenze con sede all’Università Cattolica di Roma.
L’esercitazione è stata infatti anche lo scenario per le attività addestrative dei primi aspiranti Emergency Manager europei.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento