Norcini a Castello, record di presenze

COREGLIA - Nonostante le incertezze del tempo Norcini a Castello, la manifestazione al Castello di Ghivizzano, ha registrato il record assoluto di presenze, con quasi duemila visitatori.

-

12 anni fa alcune associazioni crearono un evento per valorizzare uno dei castelli meglio conservati della provincia di Lucca, quello di Ghivizzano. E mai avrebbero pensato che la manifestazione raggiungesse questi livelli di partecipazione. Nonostante le incertezze del tempo Norcini a Castello ha registrato il recod assoluto di presenze, con quasi duemila visitatori. Un servizio navetta gratuito ha accompagnato i turisti dalla zona bassa del paese al cuore della manifestazione, dove c’erano corteggi storici, arti e mestieri di un tempo, musica e giochi ma anche situazioni legate al medioevo come la falconeria, l’armeria e l’arte del tiro con l’arco.
Nel percorso enogastronomico erano presenti molti dei prodotti tipici della Valle del Serchio e Garfagnana, il farro IGP, la polenta di formenton 8 file, ma anche i tre presidi slowfood della valle, Biroldo, pane di patate e Prosciutto Bazzone.
Ad organizzare il tutto un gruppo di associazione e istituzioni, Antica Norcineria, Slowfood, Gruppo storico di Ghivizzano Castello e Comune di Coreglia.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento