Pagliuca cambia per Gubbio

CALCIO LEGA PRO - Si profilano diverse novità nella Lucchese di scena domenica prossima a Gubbio. Risaliti, Pantano, Boilini e Ferretti si candidano per una maglia.

-

E’ ancora il campo numero 1 dell’Acquedotto il quartier generale della Lucchese che si avvicina a grandi passi verso Gubbio. La prima trasferta del campionato per la squadra di Guido Pagliuca che spesso richiama alla voce i suoi ed indica ritmo e concentrazioni giuste per affrontare l’ostacolo eugubino nel migliore dei modi. Pagliuca ha voglia però anche di archiviare i discorsi e le polemiche, esiste un diffuso malcontento tra i tifosi relativo al mercato. Ora è il momento di pensare solo al campionato, che peraltro è già di per sè piuttosto complicato.
Confortano le condizioni fisiche di Chianese e Calistri, due elementi importantissimi sullo scacchiere tattico rossonero. Notevoli i progressi dei due anche se per rivederli nell’undici titolare ci vorrà ancora un pò di tempo. Detto ciò si profilano tuttavia diverse novità nell’uindici che calerà sul prato del Pietro Barbetti. Forse quattro visto che Risaliti e Pantano potrebbero costituire la nuova ed inedita coppia di esterni bassi, Boilini avrà una maglia in mediana e Ferretti affianchierà in attacco il riconfermato Strizzolo. Lucchese che per la cronaca torna a Gubbio a distanza di quasi 5 anni. Il 4 ottobre 2009 i rossoneri s’imposero per 2 a 1 con una doppietta di Damiano Biggi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento