Pisani-Manfredi vincono il 20° Rally Città di Camaiore

RALLY - Una promessa diventata realtà, il giovane equipaggio Pisani-Manfredi si aggiudica a sorpresa il Rally Città di Camaiore.

-

Ventesimo rally di Camaiore con sorpresa. Con una gara perfetta il pilota di Pietrasanta Gianandrea Pisani, solo 22 anni, con la giovanissima Jasmine Manfredi alle note è riuscito ad imporsi davanti ad un qualificato lotto di avversari all’esordio con la Renault Clio R3; seconda piazza per un deciso Rovatti che con Fogli utilizzava la sempre efficiente Peugeot 106 rally; bagarre anche per il terzo gradino del podio con alla fine in evidenza il rimontante Arzà-Moriconi su Renault Clio 1600.
Anche Simonetti con Caturegli ha recuperato nella seconda parte dopo un inizio in cui non aveva un assetto idoneo all’impegnativo percorso basato su 6 prove speciali: Monteggiori e Orbicciano ciascuna da ripetere due volte. Quinta piazza per il locale Paolinelli che con Castiglioni rientrava a correre dopo un anno di assenza con la Clio S1600 che ha preceduto Gaddini-Rombi invece con la usuale Clio R3.
Molta attardata la coppia Lucchesi-Ghilardi che aveva a disposizione una Clio R3 finiti noni. Il camaiorese Dati ha dovuto ritirarsi nelle prime battute di gara per aver rotto la culotta tra il differenziale e il semiasse della sua Mitsubishi Lancer Evo X riuscendo a concludere in ritardo solo la prima prova speciale. Alla fine sono stati 73 gli equipaggi che hanno concluso dei 108 ammessi alla partenza, grande successo quindi di pubblico e di partecipanti per la gara organizzata dalla scuderia Balestrero con la preziosa collaborazione della Camaiore Motorsport.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento