Presentato il primo progetto di Pet Therapy

LUCCA - L'Anffas di Lucca ha presentato il progetto di Pet Therapy che prenderà il via il primo ottobre presso il centro diurno "A casa nostra" di San Pietro a Vico.

-

“Qua la zampa, amico” è il progetto di Pet Therapy che prenderà il via a ottobre presso il centro diurno dell’Anffas di San Pietro a Vico. Realizzato in collaborazione con Dobredog, la scuola di istruzione e cultura cinofila di Capannoli, che già nel luglio scorso aveva realizzato una giornata dimostrativa con gli ospiti del centro diurno. Il progetto prevede un incontro a settimana per sei mesi, per un totale di 3 anni di corso e le attività verranno svolte sia all’interno che all’esterno della struttura di S.Pietro a Vico.
L’equipe composta da operatori certificati, volontari Anffas e una psicologa, moniterà costantemente i progressi dei ragazzi sia a livello emotivo che fisico, la parte riguardante la comunicazione verbale e non verbale e gli aspetti cognitivi, legati soprattutto all’attenzione. Tutto questo rientra nel progetto di Anffas Lucca per potenziare l’offerta dei suoi interventi educativi. “Qua la zampa,amico” verrà illustrato alle famiglie presso il centro diurno mercoledì 24 alle 18.30. Per informazioni, è possibile contattare Riccardo Nardi al numero 393/2091137

Lascia per primo un commento

Lascia un commento