Residenti contro ambulanti dei Borghi

LUCCA - Da una parte le proteste dei residenti, dall'altra le ragioni degli ambulanti che chiedono solo di lavorare. Non sono mancati momenti di discussione dai toni molti accesi questa domenica nella zona di via dei Borghi.

-

Motivo del contendere la posizione dei banchetti del mercato ambulante “Arti e mestieri” che staziona qui ogni terza domenica del mese. Una soluzione insostenibile, affermano i residenti che hanno chiamato le telecamere del tgNoi per documentare le difficoltà oggettive di accesso con l’auto. In occasione del mercato, infatti, il Comune chiude via del Gonfalone e via della Zecca.
Da tempo, raccontano i residenti, hanno chiesto al Comune di intervenire apportando qualche modifica all’assetto del mercato.
Ma ovviamente la nostra telecamera e le proteste dei residenti non sono passate inosservate agli ambulanti che hanno voluto raccontarci la loro versione. Anche perché una soluzione per accontentare tutti quanti sicuramente si potrebbe trovare.
A questo punto la palla passa al Comune. Un intervento appare quanto mai urgente per garantire una civile convivenza tra le due parti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento