Rumori al San Luca, la Asl garantisce interventi

LUCCA - Ieri la segnalazione dei cittadini di San Filippo contro i rumori provenienti dal nuovo ospedale, oggi la risposta dell'Azienda Usl2 che garantisce un intervento per ridurre i (seppur necessari) rumori.

-

ospedale5.jpg

“Le porte allarmate sono una necessità per la sicurezza di utenti ed operatori. L’Azienda comprende le osservazioni dei residenti e per questo ha già sollecitato il concessionario a rendere operativi a brevissima scadenza due tipi di intervento: abbassare il tono e il volume delle sirene e rendere il suono meno impattante verso l’esterno dell’edificio (anche perché gli allarmi sono indirizzati al personale interno).
Per quanto riguarda poi gli impianti presenti sul tetto del San Luca, il concessionario ha già effettuato campagne di mitigazione dell’impatto acustico, che è nei limiti di legge ed ha ottenuto tutte le autorizzazioni necessarie”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento