Scuola senza parcheggio, protesta dei genitori

LUCCA - Primo giorno di scuola con striscione di protesta alla scuole elementare di San Pietro a Vico. Sono stati i genitori a srotolare la scritta all'uscita dei bambini.

-

“Scuola senza zaino ma anche senza parcheggio”. La questione si trascina da anni senza soluzione. Non c’è un’adeguato spazio di sosta e così i genitori lasciano le auto a bordo strada; davanti alla scuola si crea il caos e ci sono pericoli perchè di qui passano anche i Tir diretti alla zona industriale.
La situazione si è ulteriormente aggravata perchè, per lavori di ristrutturazione, è stato chiuso anche il vicino piazzale della chiesa, che qualche macchina poteva ospitarla. Il Comune non ha ancora la possibilità di realizzare un parcheggio al Molino Pardini e così anche questo anno scolastcico è partito con i soliti problemi. I genitori chiedono almeno una soluzione temporanea.
Sul posto, in occasione del primo giorno di scuola, è arrivato anche l’assessore alla sicurezza stradale Celestino Marchini che non ha potuto cje prendere atto della situazione.
Marchini ha detto che per realizzare il parcheggio servono almeno 120mila euro e che chiederà in giunta di considerare priorita’ assoluta i pericoli a San Pietro a Vico.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento